Pedodonzia

Studio Dentistico Facondo riserva ai piccoli pazienti un trattamento il più possibile delicato e indolore, accogliendoli in un clima sereno e rilassato che permetta loro di superare l'iniziale paura e diffidenza. Da noi ogni visita si trasforma in un'occasione di svago e divertimento: distrazioni, pallocini e giochi per ogni età non mancano mai! Grande attenzione è rivolta alla prevenzione, effettuata con periodiche visite di controllo per monitorare l'eruzione e la permuta dei denti decidui, il corretto posizionamento dei denti permanenti, il diffondersi di processi cariosi e qualsiasi eventuale problema più o meno urgente.
La prevenzione delle lesioni cariose, in particolare, si accompagna alla cultura dell'igiene orale e quindi alla comprensione, da parte del bambino, dell'importanza di lavarsi i denti più volte al giorno, abituandolo al corretto uso dello spazzolino.

Sempre in ottica di prevenzione è la sigillatura dei solchi, una procedura che prevede l'applicazione di un sottile strato di materiale composito sui solchi profondi dei primi molari permanenti, i più difficili da pulire per il bambino e quindi spesso ricettacolo di residui alimentari e batteri.
Questa prassi viene eseguita di solito intorno ai sei anni, non appena i molari erompono completamente. In linea generale, gli interventi di pedodonzia tipici che interessano il bambino sono gli stessi che si effettuano sull'adulto: cura della carie, trattamento della pulpite, asportazione di ascessi… Negli adolescenti e nei ragazzi si passa poi a interventi più complessi finalizzati all'allineamento dentale con i cosiddetti “apparecchi”. Naturalmente, in entrambi i casi, l'approccio comportamentale sarà differenziato a seconda dell'età e delle esigenze specifiche del piccolo paziente.



Dalla parte dei più piccoli

Per noi di Studio Dentistico Facondo essere dalla parte dei più piccoli vuol dire ascoltare i loro bisogni senza sovrapporci con idee preconcette. Ogni bimbo è un individuo unico che va capito e rispettato. Se non si parte da questo principio si rischia di sbagliare approccio e allungare inutilmente i tempi della terapia. Il successo della pedodonzia dipende inoltre dalla collaborazione dei genitori, dei nonni o di chi accompagna il bambino. È anche con loro che lavoriamo per arrivare a un risultato all'altezza delle aspettative!

La pedodonzia secondo noi...

  • Ascolto, empatia, attenzione, dialogo, comprensione;
  • Riduzione dello stress con giochi, distrazioni e ricompense;
  • Collaborazione attiva con i genitori o i famigliari;
  • Cultura della prevenzione con attività didattiche in studio;
  • Cura della carie, trattamento della pulpite, asportazione di ascessi.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ricevere le nostre news è il sistema migliore per risparmiare tempo e denaro.
Basta inserire l'email e premere il tasto invia. E ricorda: anche noi odiamo lo spam!